Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference
Dal 15 al 22 aprile alle ore 13.00, è possibile prenotarsi alle lezioni di storia sul sito www.lezionidistoriafestival.it, su Eventbrite e negli eventi Facebook dedicati sulla nostra pagina.
I posti non sono assegnati. La prenotazione vale fino a 15 minuti prima dell’evento.
Si ricorda che per le lezioni che si terranno al Teatro Bellini di Napoli la conferma della prenotazione PDF va commutata in biglietto al botteghino del teatro, a partire dal 23 aprile e fino a 15 minuti prima della lezione.
L’ingresso a tutte le lezioni della sezione “Orizzonti” è libero fino ad esaurimento posti, senza possibilità di prenotazione.
Si consiglia comunque di recarsi con anticipo (almeno 30 minuti prima) alla lezione.

Ore 10.30 - TEATRO BELLINI

AGRIPPINA .

I VOLTI DEL POTERE

ANDREA CARANDINI

Introduce PIERO SORRENTINO
Nella saga della dinastia giulio-claudia spicca una figura femminile affascinante, controversa e del tutto priva di scrupoli: Agrippina. Donna, sorella, moglie e madre di imperatori è un esempio di lotta feroce per il potere, tra intrighi e delitti efferati, in una delle stagioni più spietate della storia romana.

Ore 10.30 - ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

LA COLLEZIONE PALIZZI: STORIA DI UN DONO, STORIA DI UN MUSEO .

IN QUESTIONE

FEDERICA DE ROSA

Introduce ANTONELLA CRISTIANI
Pochi anni dopo aver donato alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma trecento dipinti e studi, nel 1896 Filippo Palizzi dona alla costituenda Galleria dell’Accademia di Belle Arti di Napoli oltre duecento opere sue e dei fratelli, nonché schizzi e bozzetti di artisti stranieri legati alla Scuola di Barbizon.
Nel faticoso processo di costruzione dell’identità dell’Italia unita, il Museo, nato per la didattica, diventa così testimone della storia locale attraverso la memoria artistica.

Ore 11.00 - MUSEO DELLE ARTI SANITARIE FARMACIA DEGLI INCURABILI

ANDAR PER OSPEDALI PER RACCONTAR LA STORIA: SCIENZA, ARTE E MUTAMENTI SOCIALI NEI LUOGHI DI CURA

ORIZZONTI

GENNARO RISPOLI

a cura di La Farmacia degli Incurabili.
La storia della città rivela storie speciali guardando a ciò che accadeva negli Ospedali, agli strumenti chirurgici, alle carte conservate, che ora cominciano ad essere studiati.

Ore 12.00 - ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

NAPOLI POPULISTA: IL CASO ACHILLE LAURO .

L'INVENZIONE DI NAPOLI

PAOLO MACRY

Introduce ANTONELLO PERILLO
Attraverso la parabola di un armatore, presidente della squadra di calcio e sindaco, emergono molte caratteristiche significative del rapporto di Napoli con il potere e il consenso.

Ore 12.00 - MANN MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE

L'EROE DIVISO ANNIBALE, VOLPE E LEONE .

I VOLTI DEL POTERE

GIOVANNI BRIZZI

Introduce ALESSIA AMANTE
Nel mondo greco il guerriero perfetto era la sintesi di valore e di intelligenza di volpe e di leone. Proprio questo è il condottiero cartaginese, insieme di crudelitas e di perfidia, diviso nell’influsso di due culture, la punica e la greca.

Ore 16.00 - TEATRO BELLINI

CHI È FASCISTA?

IN QUESTIONE

EMILIO GENTILE

introduce PIERO SORRENTINO
Il fascismo è un fenomeno storico che ha precise caratteristiche sia come movimento sia come regime. Non può essere applicato indifferentemente come oggi si tende a fare a qualunque aspetto della politica contemporanea. Riportare il fascismo alla storia è un dovere civile oltre che scientifico.

Ore 16.00 - MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI

LA TAZZA FARNESE UN VIAGGIO DALL’EGITTO ANTICO ALLA NAPOLI DI OGGI .

LA STORIA NELL'ARTE

RUGGERO FERRAJOLI

Introduce ANDREA MILANESE
Un capolavoro dell’arte antica (il più grande cammeo giunto fino a noi). La Tazza Farnese non ci racconta soltanto la storia del mondo in cui è stata creata ma anche il fascino che ha esercitato su imperatori e papi, cardinali e regnanti, dall’Egitto del II secolo a.C. fino alla Napoli di oggi.

Ore 17.30 - ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

LA SOCIETÀ NAPOLETANA. DA CAROSELLO NAPOLETANO A REALITY .

L'INVENZIONE DI NAPOLI

PAOLO FRASCANI

È prevista la proiezione di brani cinematografici
La Napoli di Carosello Napoletano si regge su antichi e solidali legami comunitari; quella di Reality mostra di averli perduti e si ritrova, brancolando, nei labirinti della finzione televisiva, priva di aspettative di redenzione sociale

Ore 17.30 - CONSERVATORIO

UNA VITA METICCIA. BOB MARLEY DA KINGSTON A BERLINO .

IL TEMPO DELLA MUSICA

CARLO GREPPI

Introduce FEDERICO VACALEBRE
Cresciuto in una famiglia mista e in una città divisa dai conflitti, guardato con diffidenza sia dai bianchi sia dai neri, grazie alla musica Bob Marley riesce a superare tutti i muri e a diventare un’icona universale con un messaggio di amore, pace e unità. Musica dal vivo.

Ore 17.30 - UBIK

CONSIGLI DI LETTURA .

ORIZZONTI

FRANCESCO CARDINI

Un incontro con i lettori alla scoperta della storia attraverso alcuni libri fondamentali.

Ore 19.00 - TEATRO BELLINI

LA CITTÀ DI EDUARDO .

ORIZZONTI

GIULIO BAFFI

Letture di Carolina Rosi
a cura della Fondazione Eduardo De Filippo
Introduce PIERO SORRENTINO
Da Filumena a Calibano passando per le più belle poesie: Napoli è stata per Eduardo una continua fonte di ispirazione. Magari cancellandone la geografia, ma rendendola comunque una eterna metafora del mondo.

Ore 21.00 - TEATRO BELLINI

UNA CITTÀ NEL PALLONE: MARADONA .

L'INVENZIONE DI NAPOLI

JOHN FOOT

EVENTO ANNULLATO

Segnaliamo ai prenotati la possibilità di partecipare con la stessa prenotazione alle altre due lezioni che si terranno al Teatro Bellini di Napoli il 28 aprile.
ore 10.30 Agrippina
ore 19:00 La città di Eduardo