Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference
Dal 15 al 22 aprile alle ore 13.00, è possibile prenotarsi alle lezioni di storia sul sito www.lezionidistoriafestival.it, su Eventbrite e negli eventi Facebook dedicati sulla nostra pagina.
I posti non sono assegnati. La prenotazione vale fino a 15 minuti prima dell’evento.
Si ricorda che per le lezioni che si terranno al Teatro Bellini di Napoli la conferma della prenotazione PDF va commutata in biglietto al botteghino del teatro, a partire dal 23 aprile e fino a 15 minuti prima della lezione.
L’ingresso a tutte le lezioni della sezione “Orizzonti” è libero fino ad esaurimento posti, senza possibilità di prenotazione.
Si consiglia comunque di recarsi con anticipo (almeno 30 minuti prima) alla lezione.

Ore 10.30 - MANN MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI

IL VASO DI DARIO. MITO E STORIA TRA ORIENTE E OCCIDENTE .

NOI E GLI ANTICHI

CLAUDE POUZADOUX

Nell’ultima parte del IV secolo a.C. avviene un cambiamento decisivo nella storia del Mediterraneo: la vittoria di Alessandro Magno sull’impero persiano, guidato da Dario.
Le suggestive raffigurazioni del vaso esposto al MANN ci consentono di comprendere meglio l’evoluzione dei rapporti tra i Greci e l’Oriente.

Ore 10.30 - TEATRO BELLINI

TERRIBILE ISLAM: DAL SALADINO A BIN LADEN .

I VOLTI DEL POTERE

FRANCO CARDINI

Introduce PIERO SORRENTINO
Cristiani e musulmani – in Oriente come in Occidente – da sempre scambiano e condividono merci, idee e istituzioni.
A volte subentra il conflitto, in cui può convenire demonizzare l’avversario, dipingendolo come rappresentante di un’intera civiltà, caratterizzata da intolleranza e fanatismo...

Ore 11.00 - MONDADORI BOOKSTORE, Piazza Vanvitelli 10A

CONSIGLI DI LETTURA

ORIZZONTI

ALESSANDRO BARBERO

Un incontro con i lettori alla scoperta della storia attraverso alcuni libri fondamentali.

Ore 11.00 - BIBLIOTECA NAZIONALE

VERITÀ STORICA E VERITÀ PROCESSUALE .

ORIZZONTI

DANIELA BIFULCO, PAOLO BORGNA, BENEDETTA TOBAGI

A cura di Astreasentimentidigiustizia
Introduce ULDERICO POMARICI
Sia il giudice che lo storico lavorano per la verità e la verità storica rappresenta l’orizzonte all’interno del quale entrambi si muovono, tuttavia con finalità e metodologie differenti. L’uno attraverso il rigore della procedura giudiziaria volta all’esame dell’attendibilità di testimonianze e prove, l’altro attraverso lo scrupolo di una ricostruzione storiografica fondata su fonti e documenti.

Ore 12.00 - ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

EVA PERÓN, FIDEL CASTRO, BERGOGLIO: IL POPULISMO GESUITA .

I VOLTI DEL POTERE

LORIS ZANATTA

Introduce GIUSEPPE GAETA
Una crociata gesuita contro la modernità liberale percorre la storia dell’America Latina. “Giustizia sociale”, odio per l’economia di mercato, rifiuto della secolarizzazione ispirano personaggi tra loro assai diversi ma legati alla matrice culturale della cristianità ispanica.

Ore 12.00 - MANN MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI

IL FANTASMA DI CLEOPATRA .

ORIZZONTI

LIVIA CAPPONI

Introduce ALESSIA AMANTE
La figura di Cleopatra, regina e dea, costituì per lungo tempo un modello di potere non solo in Oriente ma anche in Grecia e a Roma.

Ore 16.00 - TEATRO BELLINI

LA STORIA IN PUBBLICO. TV, GIORNALI, LIBRI .

IN QUESTIONE

ANTONIO CARIOTI, PAOLO DI PAOLO, TITTI MARRONE

Introduce VANESSA ROGHI
Come sono cambiate le forme del racconto storico in rapporto ai diversi media?
Ne parlano giornalisti e scrittori.
Ad apertura dell’incontro sarà proiettata la puntata Arriva il divorzio. Le donne degli anni Sessanta prodotta dalla Rai nell’ambito della serie Correva l’anno.

Ore 16.00 - MANN MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI

L'USO POLITICO DELL'ARTE. FERDINANDO CANOVA E LA NASCITA DEL MUSEO .

LA STORIA NELL'ARTE

ANDREA MILANESE, ANNA MARIA RAO

Introduce PATRIZIA COTUGNO
Ferdinando di Borbone, Canova e la nascita del museo. Ferdinando di Borbone è raffigurato come Atena, protettrice delle arti, nella statua dallo stesso re di Napoli a Canova, per il museo da lui voluto nel 1777. Una storia che condensa luci e ombre del mecenatismo come uso politico dell’arte.

Ore 17.30 - MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI NAPOLI

MORTE AI TIRANNI! OVVERO LA FORZA DI UN'IDEOLOGIA .

NOI E GLI ANTICHI

LUCIANO CANFORA

Introduce RUGGIERO FERRAJOLI
Nel 514 a.C. Armodio e Aristogitone – raffigurati in un famoso gruppo scultoreo – uccidono Ipparco. La serie di avvenimenti che ne consegue diventerà nel tempo la matrice ideologica della democrazia ateniese.

Ore 17.30 - IOCISTO, via Cimarosa 20

CONSIGLI DI LETTURA .

ORIZZONTI

EMILIO GENTILE

Un incontro con i lettori alla scoperta della storia attraverso alcuni libri fondamentali.

Ore 19.00 - TEATRO BELLINI

CARLO MAGNO, NAPOLEONE E HITLER TRE VISIONI DELL'EUROPA .

I VOLTI DEL POTERE

ALESSANDRO BARBERO

Introduce PIERO SORRENTINO
Una visione imperiale dell’Europa ha attraversato i secoli, incarnandosi in protagonisti assai diversi tra loro: Carlo Magno, costruttore di un Occidente cristiano, Napoleone, promotore della “grande nazione” fondata su valori universali, Hitler, portatore di un progetto razziale che si fa europeo di fronte alla minaccia comunista.

Ore 21.00 - TEATRO BELLINI

ERA DI MAGGIO: NAPOLI BELLE ÉPOQUE .

L'INVENZIONE DI NAPOLI

FRANCESCO BARBAGALLO

Canta MONICA SARNELLI
Accompagnata da ALFREDO DI MARTINO
Introduce PIERO SORRENTINO
A cavallo tra Ottocento e Novecento Napoli è in grande fermento: fioriscono nuove iniziative commerciali e industriali e nuove forme di cultura di massa. Nei caffè chantant le “sciantose” cantano «chi mi prende per francese chi mi prende per spagnola».