Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference
Dal 15 al 22 aprile alle ore 13.00, è possibile prenotarsi alle lezioni di storia sul sito www.lezionidistoriafestival.it, su Eventbrite e negli eventi Facebook dedicati sulla nostra pagina.
I posti non sono assegnati. La prenotazione vale fino a 15 minuti prima dell’evento.
Si ricorda che per le lezioni che si terranno al Teatro Bellini di Napoli la conferma della prenotazione PDF va commutata in biglietto al botteghino del teatro, a partire dal 23 aprile e fino a 15 minuti prima della lezione.
L’ingresso a tutte le lezioni della sezione “Orizzonti” è libero fino ad esaurimento posti, senza possibilità di prenotazione.
Si consiglia comunque di recarsi con anticipo (almeno 30 minuti prima) alla lezione.

Ore 11.00 - TEATRO BELLINI

POLITICA E STORIA .

APERTURA

VINCENZO DE LUCA dialoga con ALESSANDRO BARBANO
introduce GIUSEPPE LATERZA

Ore 12.00 - TEATRO BELLINI

GIUSEPPE GALASSO, LA STORIA E NAPOLI .

I MAESTRI

LUIGI MASCILLI MIGLIORINI
introduce ALESSANDRO BARBANO

Partendo da una città in cui – come scrisse Benedetto Croce – storia e vita si confondono, Galasso l’ha restituita ai più vasti spazi del Mezzogiorno, dell’Italia e dell’Europa.

Ore 16.00 - LICEO GENOVESI

QUALE LIBERAZIONE?

IN QUESTIONE

SIMONA COLARIZI, GABRIELLA GRIBAUDI
Introduce MARIA FILIPPONE, coordina MARINO SINIBALDI

Dalla prima insurrezione napoletana contro i tedeschi alla memoria divisa su fascismo e resistenza, il significato della Liberazione è da ritrovare nel dibattito storico in pubblico.

Ore 17.30 - ARCHIVIO FOTOGRAFICO PARISIO

LA LIBERAZIONE: NAPOLI DAI TEDESCHI AGLI AMERICANI .

ORIZZONTI - MOSTRA FOTOGRAFICA

Mostra fotografica
Introduce STEFANO FITTIPALDI

Orari
25 aprile 17.30 - 19.00
26, 27, 28 aprile: 10.00 - 13.00 e 16.00 - 19.00

Ore 17.30 - ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI

LA PRIMA INTELLETTUALE. VITA E OPERE DI CHRISTINE DE PIZAN .

I VOLTI DEL POTERE

GIUSEPPINA MUZZARELLI
Introduce IDA PALISI

A cavallo tra XIV e XV secolo una donna francese di origini italiane riuscì nell’impresa di mantenere se stessa e la sua famiglia con la sua attività letteraria ed editoriale.
Scrisse trattati politici e pedagogici, tra cui uno di cavalleria, diresse uno Scriptorium che produceva manoscritti miniati, compose opere storiche, come la biografia di Carlo V.
Nella sua opera più famosa – La città delle dame – osservò che «se ci fosse l’uso di istruire le ragazze come si istruiscono i ragazzi esse imparerebbero altrettanto bene tutte le arti...».

Ore 17.30 - LICEO GENOVESI

NAPOLI DALLA LIBERTÀ ALLA LIBERAZIONE 1938-1948 .

ORIZZONTI

GUIDO D'AGOSTINO
A cura dell'Istituto di Storia della Resistenza
Introduce MARIA FILIPPONE

Ore 17.30 - MONDADORI, via Luca Giordano 158

CONSIGLI DI LETTURA .

ORIZZONTI

AMEDEO FENIELLO
Un incontro con i lettori alla scoperta della storia attraverso alcuni libri fondamentali.

Ore 19.00 - MUSEO MADRE

DA PALERMO A NAPOLI A VENEZIA. UN VIAGGIO NELL'ITALIA ARABA .

GRANDI RACCONTI

ALESSANDRO VANOLI
introduce LAURA VALENTE

Un viaggio nel tempo e nello spazio, alla scoperta delle tracce della presenza islamica in Italia. Il racconto di una lunga avventura tra luoghi, arte e sogni d’Oriente per riscoprire i tanti fili che ci legano nel vasto spazio mediterraneo.

Ore 21.00 - TEATRO BELLINI

STORIE DELL'ODISSEA. RITORNO A ITACA: STRAGE E RICONOSCIMENTO .

GRANDI RACCONTI

GIOVANNA BOZZOLO, EVA CANTARELLA
Tornato a Itaca, Ulisse stermina i Proci in una scena di rara truculenza che rispecchia il valore sociale della vendetta. Ulisse poi si rivela a Penelope in un incontro d’amore memorabile.